La Fondazione per la promozione della dignità dei bambini e dei giovani « PDEJ » in sigla, attraverso l’istruzione e la formazione delle coscienze, é nata con la convinzione che l’uomo é la prima strada che la Chiesa deve percorrere percompiere la sua missione ed é inoltre la strada principale per la Chiesa, una strada riposta per Gesu’ stesso, una strada che in un modo immutabile, passa dal mistero dell’Incarnazione e delle Redenzione (Redemptor Hominis n.14). In effetti é l’uomo che é l’autore, il centro e l’obbiettivo di tutta la vita socioeconomica (Mater e Magistra, n219). Il sabbat (sabato in ebraico) é un’ istituzione religiosa molto importante, che é stata fatta per l’uomo : « il sabbat é stato fatto per l’uomo e non l’uomo é stato fatto per il sabbat (Mc 2,26-27). Noi restiamo convinti che la persona cresce quando lei sviluppa la solidarietà e diminuisce quando lei la distrugge ; come la solidarietà permette alle persone di crescere, allo stesso tempo la discordia o la rottura della solidarietà, li rende deboli e li deforma, portandoli ad unisolamento egoista. Noi abbiamo quindi l’obbiettivo fondamentale di promuovere l’istruzione dei bambini e dei giovani che vivono nelle zone rurali dove non ci sono infrastrutture scolastiche.